ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

2. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica - Biennale di Venezia

Coppa Mussolini per il miglior film straniero
MAN OF ARAN (1932-1934)
Coppa Mussolini per il miglior film italiano
TERESA CONFALONIERI (1934)
Grande Medaglia d'oro della Corporazione fascista dello spettacolo per la migliore attrice
Katharine Hepburn; LITTLE WOMEN (1934)
Grande Medaglia d'oro della Corporazione fascista dello spettacolo per il miglior attore
Wallace Beery; VIVA VILLA! (1934)
Coppa del Ministero delle corporazioni per il film italiano tecnicamente migliore
LA SIGNORA DI TUTTI (1934)
Coppa dell'Istituto Nazionale Luce per il film fotograficamente migliore
DOOD WATER (1934)
Medaglia d'oro del gruppo nazionale produttori
SECONDA B (1934)
Medaglia d'oro della Confederazione Nazionale Fascista dell'Industria
FUNNY LITTLE BUNNIES (1934)
Medaglia d'oro del gruppo nazionale produttori
STADIO (1934)
Medaglia d'oro del festival cinematografico per la prima visione assoluta
THE PRIVATE LIFE OF DON JUAN (1934)
Medaglia d'oro dell'Istituto internazionale per la cinematografia educativa
DEUTSCHLAND ZWISCHEN GESTERN UND HEUTE (1933)
Medaglia d'oro del consiglio provinciale dell'economia corporativa per il miglior cortometraggio per i suoi "Films di tre minuti"
Marcel De Hubsch
Medaglia d'oro del Comitato Italia-Francia per un film francese
LE PAQUEBOT TENACITY (1934)
Medaglia d'oro del Club Alpino Italiano per il film di montagna
DIE WEISSE MAJESTÄT (1934)
Medaglia d'oro della Compagnia Adriatica di navigazione per il miglior documentario di viaggi
PALOS BRUDEFÆRD (1934)
Medaglia d'oro del porto industriale di Marghera per il miglior film industriale
TAVASZI PARÁDÉ (1934)
Medaglia d'oro della Compagnia Italiana Grandi Alberghi (CIGA) per il film più divertente
IT HAPPENED ONE NIGHT (1934)
Diploma d'onore
SEETA (1934)
Diploma d'onore
NIPPON
Diploma d'onore
SE HA FUGADO UN PRESO (1934)
Diploma d'onore
EN STILLA FLIRT (1934)
Diploma d'onore
LEBLEBLICI HORHOR AGA (1934)

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright