ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

VERSO EST

Partecipazioni

Orizzonti Eventi
65. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (2008)

Supporti:

VERSO EST

CONFERENZA STAMPA DEL 6 SETTEMBRE 2008 : VERSO EST,(ORIZZONTI) E ORFEO 9 (FUORI CONCORSO) (2008)

Documenti ASAC

Foto


Titolo BiennaleVERSO EST
Anno2008
RegiaLaura Angiulli
SceneggiaturaLaura Angiulli
FotografiaCesare Accetta
MusicaRino Alfieri
InterpretiPredrag Matvejevic, Alessandra D'Elia, Minka Muftić, Frederique Loliee, Antonio Pennarella
NazionalitàBosnia-Erzegovina, Italia
LinguaSerbo-Croato
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 73 minuti, DCP
MontaggioRoberto Schiavone
ScenografiaLaura Angiulli
ProduzioneIl Teatro Soc. Coop.

Sinossi: La Bosnia è al centro della pellicola con tutto il suo passato e il suo presente incerto. Tre città: Sarajevo, Mostar e Srebrenica vengono mostrate nel loro rapporto con la gente. Sarajevo, la capitale, mantiene la sua memoria con riflessi contraddittori e accende possibilità di riflessioni e di dibattiti. Mostar è simbolo di un vecchio dibattito e di una vita sociale che non riesce a scaldare la periferia della città. Srebrenica, la città delle donne e la città con il maggior numero di vittime, circa 12.000 morti (istituzionalmente se ne riconoscono 8.372 ma nella pratica i dispersi sono 4.000 in più). Di questa città è Hatidza Mehmedović è la protagonista di questa pellicola, ed è capace di dimostrare tutta la condizione di questo paese.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright