ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

FANNY

Partecipazioni

Retrospettiva Marcel Pagnol
Mostra Internazionale del Cinema (1979)


Titolo BiennaleFANNY
Tit. distrib. ital.FANNY
Anno1932
RegiaMarc Allégret
SceneggiaturaMarcel Pagnol
SoggettoMarcel Pagnol
FotografiaNikolai Toporkoff
MusicaVincent Scotto
InterpretiRaimu, Pierre Fresnay, Fernand Charpin, Alida Rouffe, Orane Demazis, Robert Vattier
NazionalitàFrancia
LinguaFrancese
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 142 minuti
ScenografiaGabriel Scognamillo
ProduzioneLes Établissements Braunberger-Richebé, Les Films Marcel Pagnol
DistribuzioneLes Films Marcel Pagnol
NoteSeconda parte della trilogia Marius - Fanny - César.

Sinossi: Dopo la partenza di Marius, César aspetta a lungo la sua prima lettera mentre Fanny confessa alla madre di aspettare un figlio da Marius. Questa la spinge a sposarsi con Panisse - che l'aveva già chiesta in moglie - felice di spisare una bella ragazza e di essersi assicurato una discendenza di cui disperava. Nonostante l'opposizione di César, che vuole riconoscere il bambino come quello di Marius, il matrimonio viene celebrato. Rassegnata, Fanny si dedicherà a suo figlio aiutata da Panisse e da César. Quando Marius ritorna per uno scalo, César lo informa degli avvenimenti senza tuttavia dirgli che il bambino è suo, versione ufficialmente e pubblicamente ammessa. Ma Marius fa visita a Fanny e le fa confessare che il piccolo Césariot è loro figlio. César interviene nel momento in cui Fanny e Marius riconoscono di amarsi ancora e obbliga suo figlio a riprendere il mare.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright