ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

IL CAVALIERE DI KRUJA

Partecipazioni

Italia
Manifestazione Cinematografica di Venezia – Settimana Cinematografica Italo-Tedesca (1940)

La meticcia di fuoco. Oltre i continente Balcani
La meticcia di fuoco. Oltre i continente Balcani. Retrospettiva cinematografica 1940-1980 (2000)

Supporti:

CAVALIERE DI KRUJA (IL)


Titolo BiennaleIL CAVALIERE DI KRUJA
Tit. distrib. ital.IL CAVALIERE DI KRUJA
Anno1940
RegiaCarlo Campogalliani
SceneggiaturaCarlo Malatesta, Aldo Vergano, Gian Gaspare Napolitano
SoggettoCarlo Malatesta, Aldo Vergano
FotografiaAldo Tonti, Giorgio Orsini
MusicaAlberto Ghislanzoni
InterpretiDoris Duranti, Antonio Centa, Leda Gloria, Guido Celano, Nico Pepe, Giuseppe Rinaldi
NazionalitàItalia
LinguaItaliano
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 71 minuti, 35 mm
MontaggioMario Bonotti
ScenografiaLuigi Ricci
CostumiEmma Calderini
ProduzioneCapitani Film
Distribuzione italianaEnic (Ente Nazionale Industrie Cinematografiche)

Sinossi: febbraio 1939. L'Albania è alla vigilia di una nuova era. Re Zog cerca ancora di assoggettare con la violenza le forti tribù montanare che non vogliono piegarsi alla sua tirannia. Un gruppo di cavalieri schipetari con alla testa Hasslan Aidar, capo del comitato della montagna, cade in un'imboscata tesa dalla polizia di Zog. I cavalieri, sebbene inferiori di numero, lottano disperatamente ma, soverchiati, hanno la peggio. Hasslan, ferito e stremato, viene soccorso da un giornalista italiano, Andreani che, transitando casualmente nelle vicinanze in compagnia di un collega e di una guida, era stato attirato dalla sparatoria. Andreani, pur sapendo che la polizia perseguita coloro che danno soccorso ai ribelli, accompagna il ferito al di lui villaggio e lo consegna ai famigliari. In casa di Hasslan, il giornalista è colpito dalla affascinante bellezza di Eliana, sorella di Hasslan.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright