ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

LA CIOCIARA

Partecipazioni

Proiezioni Speciali
58. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (2001)

L'industria dei prototipi - Retrospettiva
60. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (2003)

Supporti:

LA CIOCIARA (1960)

COPIA DEL FILM LA CIOCIARA (1989)

LA CIOCIARA - VIDEOCLIP (2001)


Titolo BiennaleLA CIOCIARA
Tit. distrib. ital.LA CIOCIARA
Anno1960
RegiaVittorio De Sica
SceneggiaturaCesare Zavattini
SoggettoAlberto Moravia
FotografiaGábor Pogány
MusicaArmando Trovajoli
InterpretiSophia Loren, Jean-Paul Belmondo, Eleonora Brown, Carlo Ninchi, Andrea Checchi
NazionalitàFrancia, Italia
LinguaItaliano
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 102 minuti, 35, Joseph Nathanson
MontaggioAdriana Novelli
ScenografiaGastone Medin
CostumiElio Costanzi
ProduzioneCompagnia Cinematografica Champion
NoteDal romanzo "La Ciociara" di A. Moravia.

Sinossi: Cesira per sfuggire ai bombardamenti che cominciano a colpire Roma nel 1943 si rifugia, insieme alla figlia Rosetta, a Sant'Eufemia, un paesetto nei monti della Ciociaria dove è nata. Tra gli sfollati c'è anche Michele, un intellettuale antifascista, che si innamora della donna, ma verrà, invece, corrisposto dalla timida figlia. Arrivano gli alleati mentre i tedeschi e i fascisti si ritirano e tutti credono che la guerra sia finita. Cesira e Rosetta si incamminano verso Roma ma lungo la strada vengono aggredite da solditi marocchini. Rosetta ne esce sconvolta e disperata e Cesira non sa come aiutarla.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright