ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

L'ONOREVOLE ANGELINA

Premio internazionale per la migliore attrice a Anna Magnani (1947)

Partecipazioni

Italia
8. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (1947)

Venezia cinquant'anni fa - la Mostra del Cinema del '47
54. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (1997)

Supporti:

ONOREVOLE ANGELINA (L')

ONOREVOLE ANGELINA (L')

ONOREVOLE ANGELINA (L') (EDIZIONE RESTAURATA E RIMASTERIZZATA)

Documenti ASAC

Foto


Titolo BiennaleL'ONOREVOLE ANGELINA
Tit. distrib. ital.L'ONOREVOLE ANGELINA
Anno1947
RegiaLuigi Zampa
SceneggiaturaLuigi Zampa, Piero Tellini, Suso Cecchi d'Amico
SoggettoLuigi Zampa, Piero Tellini, Suso Cecchi d'Amico
FotografiaMario Craveri
MusicaEnzo Masetti
InterpretiAnna Magnani, Nando Bruno, Ave Ninchi, Ernesto Almirante, Agnese Dubbini
NazionalitàItalia
LinguaItaliano
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 90 minuti
MontaggioEraldo Da Roma
ScenografiaPiero Filippone
ProduzioneLux Film

Sinossi: In una borgata popolare alla periferia di Roma centinaia di famiglie operaie intristiscono stentatamente, ignorate nella loro miseria dalle autorità e dai partiti troppo impegnati nelle lotte politiche. Angelina, moglie di un sottufficiale della polizia, vive anch'essa alla giornata, ingegnandosi per sfamare il marito e i cinque figli. Angelina si impegna così per ottenere tutte le migliorie che le influenti personalità politiche avevano promesso prima delle elezioni, e poi dimenticate. Questa intensa attività ha i suoi inconvenienti nell'ambito famigliare; il marito, onesto uomo che lavora duramente, è costretto a sostituire la moglie nelle faccende domestiche, e i cinque figli si approffittano della nuova condizione.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright