ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

TAHRIR 2011

Partecipazioni

Fuori Concorso
68. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (2011)

Supporti:

CONFERENZE STAMPA DEL 9 SETTEMBRE (2011)

Documenti ASAC

Foto


Titolo BiennaleTAHRIR 2011
Anno2011
RegiaTamer Ezzat, Ahmad Abdalla, Ayten Amin, Amr Salama
FotografiaHussein Asser, Ahmad Yaaqoob, Salah Yaaqoob, Mohamed Abd El Raouf, Ahmad Gabr
MusicaKhaled Shokry, Ramy Essam, Ousso
NazionalitàEgitto
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 90 minuti, DCP
MontaggioAyman El Tonsi, Doaa Fadel, Wael Farg, Eric Magriau
Distribuzione internazionalePacha Pictures

Sinossi: Gli egiziani non potevano immaginare che il 25 gennaio 2011, giorno di festa nazionale, si sarebbe trasformato in una rivoluzione contro il regime. Grazie ai social network, la nuova generazione egiziana aveva potuto assistere alle atrocità commesse dal presidente Hosny Mubarak. Per diciotto giorni il popolo egiziano è sceso in piazza a manifestare contro le ingiustizie. A questa generazione appartengono tre registi che hanno voluto raccontare la storia da un punto di vista particolare. Tamer Ezzat con la collaborazione di Ahmed Abdalla mette in primo piano il coraggio delle persone. Ayten Amin racconta il suo viaggio tra polizia e le forze dell'ordine. Emergono così le ingiustizie e le corruzioni della polizia durante il regime. Amr Salama approfondisce la mente dell'ex presidente Hosny Mubarak, intervistando persone che li sono state vicine ma anche chi lo ha ostacolato.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright