ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

UN GIORNO SPECIALE

Partecipazioni

Venezia 69. - In Concorso
69. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (2012)

Supporti:

UN GIORNO SPECIALE (2012)

Documenti ASAC

Foto


Titolo BiennaleUN GIORNO SPECIALE
Tit. distrib. ital.UN GIORNO SPECIALE
Anno2012
RegiaFrancesca Comencini
SceneggiaturaFrancesca Comencini, Giulio Calenda, Davide Lantieri
FotografiaLuca Bigazzi
MusicaRatchev & Carratello
InterpretiFilippo Scicchitano, Giulia Valentini
NazionalitàItalia
LinguaItaliano
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 89 minuti, DCP
MontaggioMassimo Fiocchi, Chiara Vullo
ScenografiaPaola Comencini
CostumiUrsula Patzak
ProduzionePalomar
Distribuzione italianaLucky Red

Sinossi: Gina e Marco sono giovanissimi e decisi a diventare “qualcuno”. Si incontrano una mattina in una periferia stralunata alle porte di Roma. Lei ha un appuntamento con un politico che potrebbe mettere una buona parola e aiutarla a entrare nel mondo dello spettacolo, lui è l’autista che ha il compito di condurla all’appuntamento. È l’occasione che entrambi aspettavano. Il primo giorno di lavoro. L’entrata nel mondo dei grandi. Ma niente va come deve andare. Il politico, impegnato in una seduta parlamentare che si protrae all’infinito, rimanda di ora in ora l’appuntamento lasciando i due ragazzi in un limbo di attesa che si trasforma ben presto in una giornata speciale. Una giornata che li porterà dalla provincia al cuore della capitale, in cui i due giovani imparano a conoscersi. Ma il futuro immediato è sempre in agguato. E proprio quando Marco e Gina hanno gettato la maschera e sono entrati ognuno nella pelle dell’altro dimenticandosi di tutto – anche di quell’appuntamento che solo poche ore prima sembrava così importante per entrambi – la telefonata tanto attesa piomba dall’alto sulle loro teste. Dopo, quando Marco riporta Gina a casa, è scesa la notte e il silenzio tra loro. Le loro vite sono cambiate.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright