ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

L'INTREPIDO

Partecipazioni

Venezia 70. - Concorso
70. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (2013)

Supporti:

L'INTREPIDO (2013)


Titolo BiennaleL'INTREPIDO
Tit. distrib. ital.L'INTREPIDO
Anno2013
RegiaGianni Amelio
SceneggiaturaGianni Amelio, Davide Lantieri
FotografiaLuca Bigazzi
MusicaFranco Piersanti
InterpretiAntonio Albanese, Livia Rossi, Gabriele Rendina, Alfonso Santagata, Sandra Ceccarelli
NazionalitàItalia
LinguaItaliano
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 104 minuti, DCP
MontaggioSimona Paggi
ScenografiaGiancarlo Basili
CostumiCristina Francioni
ProduzionePalomar, Rai Cinema
Distribuzione internazionaleRAI Trade
Distribuzione italiana01 Distribution

Sinossi: Immaginiamo che esista un nuovo mestiere e che si chiami “rimpiazzo”. Immaginiamo che un uomo senza lavoro lo pratichi ogni giorno, questo mestiere. E dunque che lavori davvero oltre misura e che sia un uomo a suo modo felice. Lui non fa altro che prendere, anche solo per qualche ora, il posto di chi si assenta, per ragioni più o meno serie, dalla propria occupazione ufficiale. Si accontenta di poco, il nostro eroe, ma i soldi non sono tutto nella vita: c’è il bisogno di tenersi in forma, di non lasciarsi andare in un momento, come si dice, di crisi buia. Immaginiamo poi che esista un ragazzo di vent’anni, suo figlio, che suona il sax come un dio e dunque è fortunato perché fa l’artista. E immaginiamo Lucia, inquieta e guardinga, che nasconde un segreto dietro la sua voglia di farsi avanti nella vita. Ce la faranno ad arrivare sani e salvi alla prossima puntata?

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright