ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

ZORAN, IL MIO NIPOTE SCEMO

Partecipazioni

28. Settimana Internazionale della Critica
70. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (2013)

Supporti:

ZORAN IL MIO NIPOTE SCEMO (2013)


Titolo BiennaleZORAN, IL MIO NIPOTE SCEMO
Anno2013
RegiaMatteo Oleotto
SceneggiaturaDaniela Gambaro, Pierpaolo Piciarelli, Marco Pettenello, Matteo Oleotto
FotografiaFerran Paredes Rubio
InterpretiGiuseppe Battiston, Teco Celio, Rok Presnikar, Marjuta Slamic, Roberto Citran, Riccardo Maranzana, Jan Cvitokovic, Ariella Reggio
NazionalitàItalia, Slovenia
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 103 minuti, DCP
MontaggioGiuseppe Trepiccione
ScenografiaVasja Kokeli, Anton Spacapan
ProduzioneTransmedia
CoproduzioneStaragara Production, Arch Production
Distribuzione internazionaleSlingshotfilms
Distribuzione italianaTucker Film

Sinossi: Paolo, quarant’anni, inaffidabile e dedito al piacere del buon vino, vive in un piccolo paesino vicino a Gorizia. Trascina le sue giornate nell’osteria del paese e si ostina in un infantile stalking ai danni dell’ex-moglie. Un giorno, inaspettatamente, si palesa suo nipote Zoran, uno strano sedicenne cresciuto sui monti della Slovenia. Paolo dovrà prendersi cura del ragazzino e ne scoprirà una dote bizzarra: è un vero fenomeno a lanciare le freccette. Questa per Paolo è l’occasione giusta per prendersi una rivincita nei confronti del mondo. Ma sarà tutto così facile?

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright