ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

RISO AMARO

Partecipazioni

1. Mostra Mercato Internazionale del Film
11. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (1950)

L'industria dei prototipi - Retrospettiva
60. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (2003)

Supporti:

RISO AMARO (1988)

COPIA DEL FILM RISO AMARO (1990)

RISO AMARO - EDIZIONE RESTAURATA E RIMASTERIZZATA (2003)


Titolo BiennaleRISO AMARO
Tit. distrib. ital.RISO AMARO
Anno1949
RegiaGiuseppe De Santis
SceneggiaturaGiuseppe De Santis, Corrado Álvaro, Carlo Lizzani, Gianni Puccini, Ivo Perilli, Carlo Musso
SoggettoGiuseppe De Santis, Carlo Lizzani, Gianni Puccini
FotografiaOtello Martelli
MusicaGoffredo Petrassi, Armando Trovajoli
Aiuto regiaBasilio Franchina, Gianni Puccini
InterpretiVittorio Gassman, Doris Dowling, Silvana Mangano, Raf Vallone, Checco Rissone, Nico Pepe
NazionalitàItalia
LinguaItaliano
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 108 minuti
MontaggioGabriele Varriale
ScenografiaCarlo Egidi
CostumiAnna Gobbi
ProduzioneLux Film

Sinossi: Francesca, giovane cameriera d'albergo, istigata dal suo uomo Walter, ruba una collana ad un cliente. Per far perdere le loro tracce i due si mescolano alla folla delle mondariso che si accalcano sui treni in partenza per le zone del vercellese. Nel dormitorio delle mondine, Silvana deruba Francesca della collana. Walter sospettando la donna del furto inizia a corteggiarla e ne diviene l'amante. Francesca, pentita delle sue colpe si lega ad un sergente che in precedenza stava proprio con Silvana. Dopo aver scoperto che la collana è falsa, Walter decide di rifarsi organizzando il furto del riso appena stivato nei magazzini coinvolgendo Silvana, ma Francesca e il sergente intuiscono la manovra.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright