ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

DIE VERRUFENEN

Partecipazioni

Retrospettiva Cinema di Weimar (1919-1932) - Proiezioni integrative per i giornalisti
26. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (1965)


TraduzioneI PREGIUDICATI
Titolo BiennaleDIE VERRUFENEN
Tit. distrib. ital.DONNE PROIBITE
Anno1925
RegiaGerhard Lamprecht
SceneggiaturaLuise Heilborn-Körbitz
SoggettoHeinrich Zille
FotografiaKarl Hasselmann
MusicaGiuseppe Becce
InterpretiBernhard Goetzke, Aud Egede-Nissen, Arthur Bergen, Eduard Rothauser, Mady Christians, Hildegard Imhof
NazionalitàGermania
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 113 minuti
ScenografiaOtto Moldenhauer
ProduzioneGerard Lamprecht SpA

Sinossi: Robert Kramer, che ha espiato una condanna ai lavori forzati per falsa testimonianza, non riesce ad inserirsi nella vita borghese. Suo padre lo respinge, la sua fidanzata è ormai la moglie di un altro. Nessuno vuol dargli lavoro. Robert si demoralizza, finisce in un asilo notturno e decide di suicidarsi. Una prostituta, Emma, glielo impedisce e lo ospita nella sua soffitta. Kramer ricomincia a lavorare; fa il facchino e aiuta un fotografo. Qualche tempo dopo, Robert ottiene un posto direttivo in fabbrica...

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright