ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

DAYLIGHT ROBBERY

Premio per la migliore interpretazione per i film per ragazzi a Darryl Read (1965)
Premio per la migliore interpretazione per i film per ragazzi a Janet Hannington (1965)
Premio per la migliore interpretazione per i film per ragazzi a Kirk Martin (1965)
Premio per la migliore interpretazione per i film per ragazzi a Trudy Moors (1965)

Partecipazioni

17. Mostra Internazionale del Film per Ragazzi - Film per la fanciullezza - Gruppo A - Film a carattere ricreativo
26. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (1965)

Documenti ASAC

Foto


TraduzioneFURTO DI GIORNO
Titolo BiennaleDAYLIGHT ROBBERY
Anno1964
RegiaMichael Truman
SceneggiaturaDermot Quinn
SoggettoFrank Wells
InterpretiTrudy Moors, Janet Hannington, Kirk Martin, Darryl Read, Doug Robinson, John Trenaman
NazionalitàGran Bretagna
Dati tecniciMediometraggio, Bianco e Nero, 55 minuti, sonoro magnetico, 35 mm
ProduzioneViewfinder Films

Sinossi: Darryl, Kirk e Janet vanno a fare la spesa seguiti da Trudy, una ragazza presuntuosa. Per indispettirla, Darryl ruba una batteria e la bambina se ne va disgustata. Gli altri si nascondono nel magazzino con l'intenzione di restituire la batteria, ma ben presto si accorgono di essere stati chiusi dentro. A loro insaputa, un gruppo di ladri di banche si sono lasciati rinchiudere di proposito nello stesso negozio e stanno praticando un foro attraverso cui raggiungere dal seminterrato l'adiacente stanza di sicurezza di una banca. Arrampicandosi, i bambini riescono ad uscire all'aperto attraverso un lucernaio, ma sono presi da quelli della gang che fanno i pali. Trudy accorre in loro aiuto e, dopo tentativi vari, riescono finalmente a fuggire e a chiamare aiuto. I ladri, così scoperti, sono tratti in arresto dalla polizia.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright