ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

I CENTO PASSI

Premio per la migliore sceneggiatura a Marco Tullio Giordana (2000)

Partecipazioni

Venezia 57. Concorso
57. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (2000)

Supporti:

I CENTO PASSI


Titolo BiennaleI CENTO PASSI
Tit. distrib. ital.I CENTO PASSI
Anno2000
RegiaMarco Tullio Giordana
SceneggiaturaMarco Tullio Giordana, Claudio Fava, Monica Zapelli
SoggettoClaudio Fava, Monica Zapelli
FotografiaRoberto Forza
InterpretiLuigi Lo Cascio, Luigi Maria Burruano, Lucia Sardo, Tony Sperandeo, Andrea Tidona, Claudio Gioè
NazionalitàItalia
LinguaItaliano
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 114 minuti, 35 mm, Franco Fabio Galliano
MontaggioRoberto Missiroli
ScenografiaFranco Ceraolo
CostumiElisabetta Montaldo
ProduzioneTitti Film, Rai Cinema
Distribuzione italianaIstituto Luce

Sinossi: In un piccolo paese siciliano durante gli anni sessanta la mafia controlla la vita e il traffico di droga della zona. Il giovane Peppino Impastato si ribella a questa situazione denunciando la corruzione delle autorità e arrivando anche a candidarsi per le elezioni comunali. Il suo operare lo rende inviso alla mafia, soprattutto al boss Tano Badalamenti. Due giorni prima del voto il giovane viene trovato morto. Vent'anni dopo per questo omicidio verrà rinviato a giudizio proprio Badalamenti. Il titolo del film si riferisce ai cento passi che dividevano la casa di Peppino da quella del boss.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright