ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

POLLOCK

Partecipazioni

Cinema del Presente
57. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (2000)

Supporti:

POLLOCK CLIP


Titolo BiennalePOLLOCK
Tit. distrib. ital.POLLOCK
Anno2000
RegiaEd Harris
SceneggiaturaBarbara Turner, Susan Emshwiller
SoggettoEd Harris, Gregory White Smith, Steven Naifeh
FotografiaLisa Rinzler
MusicaJeff (I) Beal
InterpretiEd Harris, Marcia Gay Harden, Amy Madigan, Jennifer Connelly, Jeffrey Tambor, Bud Cort, John Heard, Val Kilmer, Stephanie Seymour
NazionalitàStati Uniti D'America
LinguaInglese
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 121 minuti, 35 mm
MontaggioJamal Swinton
ScenografiaMark Friedberg
CostumiDavid C. Robinson
ProduzionePollock Films, Fred Berner Films

Sinossi: Nell'agosto del 1949 un titolo a piena pagina del «Life Magazine» poneva la domanda: «Jackson Pollock è il più grande pittore vivente degli Stati Uniti?». L'artista era immortalato in una posa ormai famosa, vestito di una giacca nera consunta e di un paio di jeans, con le braccia provocatoriamente incrociate sul petto e una sua tela sullo sfondo. Era divenuto la prima «stella dell'arte» americana, e i suoi quadri audaci stavano cambiando il corso dell'arte moderna. Ma i tormenti che l'avevano sempre straziato, e che forse in origine l'avevano spinto a dipingere, continuavano ad affliggerlo. Diviso fra la pulsione a esprimersi e la volontà di isolarsi, cadde in una spirale che minacciava di distruggere il suo matrimonio, la sua carriera e, una notte d'estate del 1956, la sua vita.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright