ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

SERYY RAZBOYNIK

Premio per la Categoria C - Ragazzi dai 13 ai 16 anni - Film ricreativi (1956)

Partecipazioni

8. Mostra Internazionale del Film per Ragazzi - Film ricreativi
17. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (1956)

Retrospettiva - Il Film Sovietico per Ragazzi
30. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (1969)

Documenti ASAC

Foto


TraduzioneIL BRIGANTE GRIGIO
Titolo BiennaleIL BRIGANTE GRIGIO
Anno1956
RegiaBoris Dolin
SceneggiaturaBoris Dolin, Mikhail Vitukhnovsky
SoggettoBoris Dolin, Mikhail Vitukhnovsky
FotografiaViktor Asmus, Arkadi Missyura
MusicaViktor Smirnov, Vitaliy Geviksman
InterpretiVadim Grachyov, Vladimir Guskov, Aleksandr Kopelev, Aleksandr Kopelev
NazionalitàUrss, Unione Delle Repubbliche Socialiste Sovietiche
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 69 minuti, 35 mm
ScenografiaG. Rozalin
ProduzioneStudio Cinematografico di Mosca

Sinossi: Un branco di lupi, a capo del quale vi è un grosso lupo chiamato Triokpali, compie continue incursioni ai danni del bestiame kolkhosiano. Tre amici, Sergio, Gennadio e Pietro, decidono, durante le vacanze estive, di trovare la tana di Triokpali e di eliminare i suoi lupacchiotti. Dopo varie avventure i ragazzi riescono a scoprire la tana e Ignazio Vassilievic, zootecnico kolkhosiano, uccide la lupa. Soppraggiunto l'inverno, ricominciano le incursioni dei lupi. Trovate le tracce del branco di Triokpali, Ivan Vassilevic circonda di bandierine la tana del branco. In questa caccia soltanto Triokpali riesce a salvarsi. La fame spinge il lupo nel villaggio. Il giovane cacciatore Sergio riesce a ferirlo. Pietro, il più giovane dei tre ragazzi, lo insegue, ma il suo fucile è senza cartucce. Ignazio Vassilieic e gli amici di Pietro corrono ad aiutare il ragazzo, e nel momento in cui Triokpali si getta contro il giovane cacciatore, un preciso colpo di Ignazio Vassilievic lo uccide.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright