ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

B'YERUSHALAIM

Osella di bronzo per i film geografici, etnografici e di folklore (1964)

Partecipazioni

15. Mostra Internazionale del Film Documentario - Sezione 1 - Documentari - Gruppo A - Film geografici, etnografici e di folklore
25. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (1964)

Documenti ASAC

Pellicola in archivio
Sequenza dal film (2,37 MB, formato WMV)


TraduzioneA GERUSALEMME
Titolo BiennaleJERUSALEM
Anno1963
RegiaDavid Perlov
FotografiaAdam Greenberg
MusicaEden Partosh
NazionalitàIsraele
LinguaEbraico
Dati tecniciMediometraggio, Colore, 32 minuti, sonoro magnetico, 35 mm
ProduzioneJ.F.C.

Sinossi: Il film è basato su uns serie di impressioni di Gerusalemme. Un uomo che batte su una roccia. La roccia e la pietra così caratteristiche di Gerusalemme collegano le immagini. Sono illustrati diversi aspetti della città: case di pietre vecchie e nuove; il forte legame degli abitanti a questo loro nuovo paese. Viene descritto inoltre il singolare quartiere di Mea-Shearim, che si trova sul confine, e dove gli abitanti proseguono la loro vita di fronte a posizioni minacciose; il giardino dei pini, il quartiere di Bukhara. Alla fine viene illustrata la Gerusalemme del futuro, dove accanto ai quartieri antichi si costruiscono nuovi rioni e nuovi edifici pubblici.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright