ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

LUCE DEI MIEI OCCHI

Coppa Volpi per la migliore interpretazione maschile a Luigi Lo Cascio (2001)
Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile a Sandra Ceccarelli (2001)

Partecipazioni

Venezia 58. Concorso
58. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (2001)

Supporti:

LUCE DEI MIEI OCCHI (VIDEOCLIP)

LUCE DEI MIEI OCCHI


Titolo BiennaleLUCE DEI MIEI OCCHI
Tit. distrib. ital.LUCE DEI MIEI OCCHI
Anno2001
RegiaGiuseppe Piccioni
SceneggiaturaGiuseppe Piccioni, Umberto Contarello, Linda Ferri
SoggettoGiuseppe Piccioni, Umberto Contarello
FotografiaArnaldo Catinari
MusicaLudovico Einaudi
InterpretiLuigi Lo Cascio, Sandra Ceccarelli, Silvio Orlando, Barbara Valente, Toni Bertorelli, Paolo Pierobon, Mauro Marino
NazionalitàItalia
LinguaItaliano
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 114 minuti, Super35
MontaggioEsmeralda Calabria
ScenografiaGiancarlo Basili
CostumiMaria Rita Barbera
ProduzioneAlbachiara, Rai Cinema
Distribuzione internazionaleAdriana Chiesa Enterprises
Distribuzione italiana01 Distribution

Sinossi: Antonio è un autista appassionato di fantascienza e ha un alter ego immaginario di nome Morgan. Maria, invece, ha comprato un negozio di surgelati e teme che i nonni paterni le portino via l'affidamento della figlia Lisa. Antonio si innamora di Maria e cerca di aiutarla a risolvere i problemi. L'uomo scopre che ogni mese la donna deve versare una somma consistente a Saverio per estinguere il contratto, a quel punto Antonio gli offre in cambio le sue prestazioni purché lo estingua. Maria rimane all'oscuro di tutto.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright