ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

IL VERIFICATORE

Partecipazioni

Corsia di Sorpasso
52. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (1995)


Titolo BiennaleIL VERIFICATORE
Tit. distrib. ital.IL VERIFICATORE
Anno1995
RegiaStefano Incerti
SceneggiaturaStefano Incerti, Giovanni Molino
SoggettoStefano Incerti, Giovanni Molino
FotografiaPasquale Mari
MusicaPeter Gordon, John (I) Martyn
Aiuto regiaGianluca Greco
InterpretiAntonino Iuorio, Roberto De Francesco, Elodie Treccani, Renato Carpentieri, Teresa Saponangelo, Antonio Pennarella, Franco Angrisano, Carmen Scivittaro, Enzo Moscato
NazionalitàItalia
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 80 minuti, 35 mm
MontaggioJacopo Quadri
ScenografiaRenato Lori
CostumiMetella Raboni
ProduzioneNutrimenti Terrestri, Teatri Uniti
DistribuzioneSacis, Istituto Luce Spa

Sinossi: Crescenzio è un ragazzone enorme di più di trent'anni che lavora come verificatore per l'azienda del gas: controlla i contatori casa per casa. Vive ancora in famiglia e non ha amici. Giuliana fa la segretaria in un laboratorio di riparazioni elettriche ai margini della legalità, dove lavora anche l'allegro fratello di Crescenzio, Beniamino. Crescenzio nutre per Giuliana, schiva e taciturna come lui, un'adorazione che però non pare essere ricambiata. Giuliana, per difendersi dalle attenzioni del vecchia proprietario, cerca protezione in Beniamino, ma questi, fraintendendo le sue intenzioni, quasi la violenta. Giuliana così perde l'ultima speranza di aiuto. Crescenzio litiga col fratello e se ne va di casa. I tre adesso sono davvero soli. L'ultima tremenda aggressione che Giuliana subisce dal vecchio è per Crescenzio la goccia che fa traboccare il vaso: il vecchio diventa per lui il simbolo di tutto il male che ha conosciuto. E' l'unica reazione di tutta una vita, ma sarà fatale.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright