ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

FACCIA DI LEPRE

Partecipazioni

Mattinate del Cinema Italiano
48. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (1991)

Supporti:

FACCIA DI LEPRE


Titolo BiennaleFACCIA DI LEPRE
Tit. distrib. ital.FACCIA DI LEPRE
Anno1991
RegiaLiliana Ginanneschi
SceneggiaturaLiliana Ginanneschi, Mariella Carpinello
FotografiaVittorio Bagnasco
MusicaAntonio Di Pofi
InterpretiAmy Werba, Annie Girardot, Felice Andreasi, Franco Branciaroli
NazionalitàItalia
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 80 minuti, 35 mm
MontaggioAlfredo Muschietti
ScenografiaAdriana Bellone
CostumiPaola Romano
ProduzioneLibra Film
DistribuzioneIntrafilms

Sinossi: A quarant'anni Elena non può più affermare che la sua vita abbia un senso. Un giorno, tornando in auto verso casa, investe un'anziana barbona. Impaurita la accompagna al pronto soccorso ma non passa al posto di polizia per la consueta dichiarazione. La donna la denuncia per omissione di soccorso coinvolgendola in una storia imprevedibile. "Marlene Dietrich", così si fa chiamare la vagabonda, è dotata di una personalità forte e stravagante: ha quella follia saggia e pericolosa di chi mette in discussione i valori dell'esistenza. Elena, che cerca di farle ritirare la denuncia, è costretta a frequentarla: la aspetta all'uscita dell'ospedale, la invita a casa, le offre la cena, le fa dei regali, cerca di persuaderla. Presto Elena si accorge che Marlene nasconde uno strano e doloroso passato e incomincia il suo viaggio insolito alla ricerca di qualcosa che dia un senso ai gesti della misteriosa donna.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright