ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

MURDER AT THE VANITIES

Partecipazioni

Retrospettiva Prima dei Codici 2 - Alle Porte di Hays
48. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (1991)


Titolo BiennaleMURDER AT THE VANITIES
Tit. distrib. ital.IL MISTERO DEL VARIETÀ
Anno1934
RegiaMitchell Leisen
SceneggiaturaCarey Wilson, Joseph Gollomb
FotografiaLeo Tover
InterpretiCarl Brisson, Victor McLaglen, Jack Oakie, Kitty Carlisle, Dorothy Stickney, Gertrude Michael, Jessie Ralph, Charles Middleton, Gail Patrick, Donald Meek, Toby Wing, Otto Hoffman, Charles McAvoy, Beryl Wallace, Barbara Fritchie, Lona Andre, Colin Tapley, A. William Arnold, Arthur Rankin Sr., Cecil Weston, Hal Greene, Teru Shimada, Roy Crane, Ted Oliver, Mildred Gover, Stanley Blystone, Mike Pat Donovan, Howard Mitchell, Betty Bethune, Clara Lou Sheridan, Gwenllian Gill
NazionalitàStati Uniti D'America
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 95 minuti
MontaggioBilly Shea
ScenografiaHans Dreier, Ernst Fegté
ProduzioneParamount Productions, Inc.
DistribuzioneParamount Productions, Inc.

Sinossi: Alla prima di Earl Carroll’s Vanities, una rivista di musica e balletti, un’investigatrice assoldata dalla ballerina Rita Ross viene trovata morta tra le quinte. Rita è la gelosa ex amica della star europea dello spettacolo, Eric Lander, che lei ricatta minacciando di rivelare che la costumista, Elsie Singer, è sua madre scappata da Vienna anni addietro dopo aver commesso un omicidio. La sera stessa la vita della fidanzata di Eric e coprotagonista, Ann Ware, viene minacciata. L’investigatore di polizia Murdock indaga sull0omicidio mentre lo spettacolo è ancora in corso, sospettando sia di Rita che di Elsie, fino al momento in cui, alla fine di un numero Rita viene assassinata con una pistola di proprietà di Eric; ma alla fine dello spettacolo l’esasperata cameriera di Rita, Norma, che ha un’infatuazione per Eric, confessa l’assassinio e rivela che è stata Rita a uccidere l’investigatrice. L’identità di Elsie viene mantenuta segreta.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright