ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

IL Y A DES JOURS... ET DES LUNES

TraduzioneCI SONO DEI GIORNI... E LUNE
Titolo BiennaleIL Y A DES JOURS... ET DES LUNES
Tit. distrib. ital.CI SONO DEI GIORNI... E DELLE LUNE
Anno1990
RegiaClaude Lelouch
SceneggiaturaClaude Lelouch
FotografiaJean-Yves Le Mener
Aiuto regiaPaul Gueu
MusicaFrancis Lai, Erik Berchot, Nicole Croisille, Philippe Léotard, Philippe Servain, Pierre Barouh, Anita Vallejo, Oscar Castro
InterpretiGérard Lanvin, Patrick Chesnais, Vincent Lindon, Francis Huster, Annie Girardot, Marie-Sophie Lelouch, Philippe Léotard, Gérard Darmon, Paul Préboist, Christine Boisson, Serge Reggiani, Caroline Micla, Jacques Gamblin, Charles Gérard
NazionalitàFrancia
LinguaFrancese
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 117 minuti, 35 mm
MontaggioSophie Bhaud
ScenografiaJean-Charles Venet
CostumiSuzette Monlouis
ProduzioneFilms 13
DistribuzioneJP2A Audiovisuel
NoteParte integrante del film è il cortometraggio che lo precede, 'Un coup de foudre normand' della durata di 13 minuti.

Sinossi: In certi giorni potrebbe accadere di tutto. E' marzo ed è proprio il giorno in cui entra in vigore l'ora legale. Un'ora di differenza può far mancare un appuntamento, perdere un aereo, un affare, la donna dei sogni. E come se la sfasatura temporale non bastasse, c'è anche la luna piena: le persone sono tese, irritabili, il cattivo umore dilaga come un'epidemia. In un quotidiano completamente in preda al disordine, i destini non si incontrano più al momento giusto. Se un secondo può cambiare una vita, cosa potrà mai fare un'ora? Una storia sul caso, sugli incontri e sull'amore attraverso i destini incrociati di tredici persone, una delle quali destinata a morire.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright