ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

BONUS MALUS

Partecipazioni

Panorama Italiano
50. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica (1993)


Titolo BiennaleBONUS MALUS
Tit. distrib. ital.BONUS MALUS
Anno1993
RegiaVito Zagarrio
SceneggiaturaFrancesco Bruni, Luigi Guarnieri, Enzo Monteleone, Vito Zagarrio
SoggettoFrancesco Bruni
FotografiaRenato Tafuri
MusicaAntonio Di Pofi
InterpretiClaudio Bigagli, Gigio Alberti, Felice Andreasi, Claudio Bisio, Giulia Boschi, Claudio Botosso, Athina Cenci, Francesca d'Aloja, Lorella De Luca, Antonella Fattori, Maddalena Fellini, Carlo Monni, Novello Novelli, Leonardo Pieraccioni, Massimo Sarchielli
NazionalitàItalia
LinguaItaliano
Dati tecniciLungometraggio, Colore, 90 minuti, 35 mm
MontaggioCecilia Zanuso
ScenografiaPaola Bizzarri
CostumiMaria Giovanna Caselli
ProduzioneCavadaliga, Surf Film s.r.l., Istituto Luce - Italnoleggio Cinematografico

Sinossi: Marco Altoviti è ispettore di una compagnia di assicurazioni. Il suo lavoro lo porta ogni giorno in una città diversa della Toscana. In due settimane qualsiasi della sua vita capitano alcuni eventi particolari: parte un amico, l'ex fidanzata si sposa, la scoperta di un segreto dei genitori perbenisti. E poi gli inganni e le truffe di tutti i giorni: gli agenti che cercano di imbrogliare la compagnia o quelli che si preoccupano più di raccontare le proprie gesta eroiche piuttosto che pensare alle polizze. Nella sfera privata di Marco ruotano alcuni altri personaggi. Un catalogo di storie comuni, dove nessuno è completamente buono nè completamente cattivo. Ma nella seconda settimana si verificano degli avvenimenti inattesi. Ogni personaggio rivela il rovescio della medaglia e Marco sarà attanagliato da un progressivo, ragionevole dubbio. Una presa di coscienza? Forse. Un piccolo incepparsi di quell'orgoglio perfettamente funzionante. Così, mentre i telegiornali risuonano di tangenti e massacri, Marco sale in macchina e si avvia, scuro in viso, verso una banchina del porto di Livorno.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright