ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

PODRUGI

Partecipazioni

Retrospettiva Prima dei Codici. Il Cinema Sovietico Prima del Realismo Socialista 1929-1935 - Donne
47. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (1990)


TraduzioneLE AMICHE
Titolo BiennalePODRUGI
Anno1936
RegiaLev Oskarovič Arnshtam
SceneggiaturaLev Oskarovič Arnshtam
FotografiaVladimir Rapoport, Arkadi Shafran
MusicaDmitri Shostakovich
InterpretiZoya Fyodorova, Irina Zarubina, Yanina Zhejmo, Boris Babochkin, Boris Poslavsky, Boris Chirkov, Vera Popova, Mariya Blyumental-Tamarina, Irina Antonova, D. Pape, N. Markov, Boris Blinov, Vladimir Sladkopevtsev
NazionalitàUrss, Unione Delle Repubbliche Socialiste Sovietiche
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 94 minuti
MontaggioT. Tal'di
ScenografiaMoisei Levin
ProduzioneLenfil'M

Sinossi: Zoja, Nataša e Asja, ragazzine che girano ancora a piedi scalzi, fanno conoscenza con Silyč e Andrej, rivoluzionari clandestini. Dopo qualche anno si ritrovano a combattere insieme sul fronte della guerra civile. Silyč è diventato commissario di reparto, Andrej comandante militare e le ragazze infermiere. La forte amicizia li aiuta a sopportare privazioni e avversità. Sotto il fuoco dell'artiglieria nemica le ragazze portano avanti il loro lavoro, semplice ma pieno di abnegazione. Sono loro le compagne di battaglia dei difensori di Pietrogrado. Il nemico è battuto. Le ragazze si preparano a tornare a casa. Improvvisamente sono attaccati dalle guardie bianche. Una pallottola colpisce la più giovane delle amiche, Asja. Sul suo corpo Andrej tiene un discorso rivolto alle donne del futuro.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright