ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

THE BRIG

Gran premio Leone di San Marco per il miglior cortometraggio a soggetto (1964)

Partecipazioni

15. Mostra Internazionale del Film Documentario - Sezione 2 - Cortometraggi a soggetto - Gruppo B - Cortometraggi narrativi
25. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (1964)

Proiezioni pomeridiane
25. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia (1964)


TraduzioneIL BRIGANTINO
Titolo BiennaleTHE BRIG
Anno1964
RegiaJonas Mekas, Adolfas Mekas
SoggettoKenneth H. Brown
FotografiaJonas Mekas
InterpretiWarren Finnerty, Jim Anderson, Henry Howard, Tom Lillard, James Tiroff, Steven Ben Israel
NazionalitàStati Uniti D'America
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 70 minuti, 35 mm
MontaggioAdolfas Mekas
ProduzioneWhite Line Productions
Note70 minuti, riduzione dagli originali 120 minuti.

Sinossi: Il "brig" è una prigione del Corpo dei Marines degli Stati Uniti. I marines sono chiusi qui per infrazioni delle regole disciplinari. Ad ogni prigioniero viene dato un numero e viene chiamato con questo numero. Ogni giorno i prigionieri svolgono degli incarichi, come la pulizia delle camerate, lettura delle regole del manuale del Corpo dei Marines, etc. La consumazione dei pasti, il fumare, il dormire, la doccia, la passeggiata, sono regolati. Queste funzioni debbono essere svolte nelle ore stabilite. Ai prigionieri non è permesso di parlarsi fra loro e debbono stare sempre sull'attenti. Il pavimento del "brig" è limitato e diviso da strisce bianche. Ogni volta che il prigioniero arriva alla linea bianca, deve mettersi sull'attenti e gridare: "Guardia, il prigioniero numero tale chiede il permesso di attraversare la "linea bianca". Ci sono quattro guardie che possono negare o concedere il permesso. "The Brig" presenta in chiave satirica questa situazione ed è tratto dal dramma omonimo rappresentato al Living Theatre di New York.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright