ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Cinema > Ricerca avanzata film
 

GIORNI DI GLORIA

Partecipazioni

La Resistenza nel Cinema Italiano
31. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica (1970)

Venezia Speciali 2 - Per il Quarantesimo Anniversario della Liberazione
42. Mostra Internazionale del Cinema (1985)


Titolo BiennaleGIORNI DI GLORIA
Tit. distrib. ital.GIORNI DI GLORIA
Anno1945
RegiaMario Serandrei, Giuseppe De Santis, Marcello Pagliero, Luchino Visconti
SceneggiaturaMario Serandrei
SoggettoMario Serandrei
FotografiaMassimo Terzano, Giovanni Pucci, Gianni Di Venanzo, Umberto Della Valle, Giovanni Ventimiglia, Angelo Jannarelli, Giorgio Lastricati, De West
MusicaCostantino Ferri
VoceUmberto Calosso, Umberto Barbaro
NazionalitàItalia
Dati tecniciLungometraggio, Bianco e Nero, 70 minuti, 35 mm
MontaggioMario Serandrei, Carlo Alberto Chiesa
ProduzioneTitanus, Anpi
CoproduzioneCinéac S.A.

Sinossi: Il film è la rievocazione dell'oppressione nazi-fascista dalle tristi giornate del settembre 1943 alla liberazione del nord Italia. Ha inizio con alcune azioni partigiane presso la linea del fronte; gli atti di sabotaggio provocano la reazione degli oppressori che intensificano le loro azioni di rappresaglia; ma la stampa clandestina incita e sostiene la resistenza e la lotta partigiana. Vengono ricordati alcuni dei momenti-forti della lotta contro il nazi-fascismo, come il massacro delle fosse Ardeatine. Nel film è incluso anche il resoconto del processo e il linciaggio dell'ex questore fascista di Roma, Pietro Caruso.

Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright