ASAC Dati

la Biennale di Venezia: Archivio Storico delle Arti Contemporanee

home > Attività e manifestazioni > Teatro > Ricerca avanzata teatro
 

IL GIRO DEL DIAVOLO E DEL SUO ANGELO PER LA CITTÀ DI VENEZIA ALL'INIZIO DEL CARNEVALE

Partecipazioni

Spettacoli
Carnevale del Teatro (1980)

Documenti ASAC

Foto


Anno1980
NazionalitàItalia
LinguaItaliano

Sinossi: Giuliano Scabia e Aldo Sisillo sono gli ieatori e gli interpreti de "Il giro del diavolo e del suo angelo per la città di Venezia all'inizio del Carnevale". Due maschere, il Diavolo e il suo Angelo attraversano per alcuni giorni (3) la città di Venezia. Sono legati da una corda. L'Angelo cerca di trattenere e guidare il Diavolo, che va alla ricerca della propria identità e delle maschere a lui simili. Il Teatro è costituito dalla città storica di Venezia, senza priilegiare nessun luogo deputato particolare. Il Giro avviene di porta in porta, di calle in calle, di campo in campo. Gli incontri sono casuali. Il percorso non sarà annunciato che a grandi linee. Il Giro è anche un percorso di questua, di vendita e distribuzione di immagini magiche. L'azione, scritta a canovaccio con parti fissate e parti appena tracciate ha per il teatro tutto lo spazio urbano nell'imminenza di una Grande Festa, ne è l'annuncio, e per tempo, il tempo necessario ad attraversare tutti i sestieri. Il Diavolo (Giuliano Scabia) ha un libro da cui legge brani del proprio passato, e su cui sono segnati i nomi di tutti i diavoli d'Europa. Affronta vari temi: della propria identità, della propria esistenza, della propria metamorfosi in tempi recenti, dell'esistenza di altre maschere, della lotta fra chiesa e teatro, dell'Apocalisse, della tentazione, della verità. L'Angelo (Aldo Sisillo), suona il violino e il flauto ed è la seconda figura del contrasto.

Nota esecuzionePrima assoluta
Esecuzioni12/02/1980: (Città di Venezia)
13/02/1980: (Città di Venezia)
14/02/1980: (Città di Venezia)
IdeazioneScabia Giuliano, Aldo Sisillo
InterpreteScabia Giuliano, Aldo Sisillo
CostumiAnna Belardinelli
ViolinoAldo Sisillo
FlautoAldo Sisillo
Torna alla pagina precedente

la Biennale di Venezia © 2006   tutti i contenuti sono coperti da copyright